Il monitoraggio cardiaco non è mai stato così

facile
Servizio di monitoraggio a domicilio
Ultimamente abbiamo visto come la riduzione del numero di visite ai centri sanitari sia importante per rendere il nostro sistema sanitario più sicuro ed efficiente. Per questo motivo abbiamo lanciato il nostro nuovo servizio NuuboHome, inviando e raccogliendo il dispositivo medico senza dover viaggiare. Il monitoraggio cardiaco non è mai stato così comodo e facile per i nostri pazienti e per gli operatori sanitari.

Evita che il paziente debba recarsi al centro

Ci occupiamo della consegna e del ritiro del dispositivo medico

Riduci la lista d'attesa

Includi tutti i pazienti di cui hai bisogno senza restrizioni.

Decidi la durata del monitoraggio

Prescrivi la durata del monitoraggio a seconda del paziente tra 4 e 30 giorni.

Ricevi il risultato della prova

Riceverete il rapporto direttamente nella vostra posta.

PASSAGGIO 1. Richiedi il test

Compila il modulo su home.nuubo.com e ci occuperemo noi del test.

PASSAGGIO 2. Parliamo con il paziente

Comunicheremo al paziente che noi ci occuperemo del test. Organizzeremo la spedizione del prodotto e tutto il necessario per il test o per il ritiro.

PASSAGGIO 3. Assistenza

Assisteremo il paziente durante il posizionamento del prodotto fornendo l’addestramento appropriato. Al termine del monitoraggio organizzeremo la spedizione del dispositivo al nostro centro di lettura o al vostro ospedale.

PASSAGGIO 4. Ricevi il referto

Una volta completata l’analisi dei dati, noi invieremo il referto alla sua email.
Raccomandazione
per monitoraggio a
breve termine 96h
  • Monitoraggio del controllo del ritmo dopo l’ablazione o il trattamento antiaritmico.
  • Frequenti palpitazioni (giornaliere).
  • Extrasistole ventricolare.
  • Possibile tossicità di farmaci antiaritmici.
  • Identificare l’esistenza di VD o NDV o di disturbi della conduzione in pazienti asintomatici a rischio di SM.
Raccomandazione
per monitoraggio a
lungo termine di
30 giorni
  • Palpitazioni settimanali o poco frequenti.
  • Studio eziologico dell’ictus criptogenetico.
  • Sincopi settimanali o mensili.